Skip to content

CANZONE D’ABBRILE

titolo

CANZONE D'ABBRILE

Descrizione

Musica di: SCHIPA TITO RAFFAELE
Testo di: MUROLO ERNESTO
Editore: GENNARELLI BIDERI EDITORI S.R.L.
Editore: UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI SRL
Codice ISWC: T0061006425
Note storiche: Pubblicata nella Piedigrotta Gennarelli 1934. Fu presentata dal vivo dallo stesso Tito Schipa

Versi:
“Povero a me! Quante suspire e quante!
Pe’ n’anno sano, morte ogni mumente!
Senza sapè, fra tante pene e tante,
si tu m’amave o t’ero indifferente.

E ‘o core me diceva: “Aspetta e spera:
‘sta vita nostra è tutta nu chi sa!.
‘Ncielo te po’ spuntà ‘na primmavera,
mentre into vierno stai pe’ gelà!”